Home » Cronaca & Attualità » Biennale MArteLive coinvolge tutta la capitale

Biennale MArteLive coinvolge tutta la capitale

La BiennaleMArteLive, per le serata di venerdì 26 settembre, propone un cartellone con alcuni tra gli esponenti della migliore scena musicale nazionale ed internazionale
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

A Roma e nel Lazio, a settembre, il MArteLive sarà un po’ ovunque. Con un numero sorprendente di artisti: 900 circa  traguested emergenti. 40 le location coinvolte, 6 giorni per 250 spettacoli circa.

 

Al Rialto Sant’Ambrogio andrà in scena TWINNING, interressante commistione tra realtà artistiche italiane e quelle dei paesi scandinavi. L’elettronica è il linguaggio comune: i nostri Mammooth saranno preceduti dalle esibizioni di Arvid, dal duo Teenage Love e da Marstall. Per chi volesse fare esperienze particolari a livello artistico, una rassegna di cinema scandinavo aprirà il tutto.

 

Alla console dell’Atlantico Live, il producer e Dj di fama Internazionale Crookers. Dopo aver remixato Timbaland, U2, Britney Spears, AC/DC, Jovanotti farà da headliner in una serata che vedrà sul palco anche Back 2 Rave, Lazy Ants, Mente from Roma Underground Movement e Dorian Deep from The Company.

 

Al Circolo degli Artisti, la Puglia Sounds Night. I primi a salire sul palco saranno gli Io ho sempre voglia, seguiti dalla cantautrice UNA, che presenterà il suo nuovo disco “Come in cielo così in terra”. Protagonista la Puglia, dunque: i leccesi Après la Classe si esibiranno con il loro vasto repertorio.

 

Per gli affezionati di San Lorenzo, alla Locanda Atlantide, il Lollipop Party ’50. Una serata in stile ’50 naturalmente: spettacolo di ballo swing, burlesque, vestiti 50s gratuiti, trucco e parrucco pin up. Anche lo zucchero filato non mancherà: gratuito e a volontà.

 

Quest’anno sembra essere l’anno all’insegna di Pasolini: i Bluemotion, con “Petrolio”, fanno rivivere il mito all’Angelo  Mai all’interno della sezione Arti Performative. Stesso campo per Dario Aggioli , che porta “Gli ebrei sono matti” al Centro Elsa Morante.

La BiennaleMArteLive è realizzato con il sostegno di Roma Capitale e Regione Lazio in collaborazione con Acea e SIAE ed è inserito nel cartellone dell’Estate Romana 2014.

 

Elisiana Fratocchi

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Commenti