Home » Cronaca & Attualità » Fori Imperiali, la nuova attrazione è il sosia di Giovanni Paolo II

Fori Imperiali, la nuova attrazione è il sosia di Giovanni Paolo II

Io, uguale al Papa «ho il permesso comunale» e «non do le benedizioni»
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

in_bnNon dà la benedizione, ma è un’attrazione unica. L’artista: «Faccio la volontà di Dio»

In periodi di crisi vince chi si reinventa con tutte le risorse in suo possesso. Ovviamente, non tutti hanno la fortuna di essere la fotocopia di Giovanni Paolo ii. Anche lui sembra piacere alla gente

Julius Pliscko, 60enne di origine slovacca, questo il nome del sosia di Giovanni Paolo II, che ultimamente si esibisce nei week end in via dei Fori imperiali, dalle 17.00 del pomeriggio, alla tarda serata. Double Pope, il suo nome d’arte, conferma: «Faccio gratis le foto ai bambini, perché la vita ha le sue regole, come posso prendere dai bambini i soldi…non saprei…». Solo negli ultimi 6 anni – sarà stata la comparsa dei capelli bianchi – avrebbe scoperto di essere il sosia di Papa Wojtyla.

SONY DSC

SONY DSC

E allora, da semplice artista di strada ha deciso di dedicare tutto il suo lavoro alla figura del celebrePontefice. «Io sono nato per fare questo lavoro. E’ importante, ve lo dico, me l’ha detto Dio di fare questa interpretazione».
E’ un artista di strada regolare, e aggiunge: «Non do benedizioni».

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Commenti