Home » Cronaca & Attualità, Economia, Eventi, FOTO / NOTIZIA » L’ultimo Expo2015: cartolina per chi non c’era

L’ultimo Expo2015: cartolina per chi non c’era

In immagini e contributo video dei visitatori, momenti di ieri, giornata finale dell'esposizione internazionale
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Jpeg

Padiglione Zero di Davide Rampello – la scritta in latino “Divinus Halitus Terrae” ovvero “Il respiro divino della terra”, frase di Plinio, è stata scelta perchè introduce i temi e i linguaggi di Expo2015

Immagini e contributo video di alcuni momenti – preludio alla cerimonia ufficiale di chiusura seguita nella serata di ieri – trascorsi da Enzo e Cinzia, visitatori all’Expo di Milano, per una cartolina dedicata a chi non c’era.

E’ giunta così a termine e si è conclusa l’Expo2015, l’esposizione universale dal tema «Nutrire il pianeta, energia per la vita». Attualmente, i numeri riguardanti l’affluenza di pubblico e gli stand degli espositori hanno premiato progetto ed istituzioni a prescindere da polemiche e dissapori fra cui è nata e cresciuta la manifestazione: sei mesi, 184 giorni, il milione di firme per la Carta di Milano e più di 21 milioni di visitatori.

A suggellare l’evento internazionale di Expo2015, è stato il discorso del Presidente Sergio Mattarella (http://www.expo.rai.it/il-discorso-di-sergio-mattarella/) e delle autorità competenti oltre al passaggio di testimone con il Kazakistan che ospiterà l’esposizione internazionale di Astana nel 2017 e quello con Dubai 2020.

Maria Anna Chimenti

 

Jpeg

Jpeg

Jpeg

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Commenti