sei in » Sport

Mondiali 2018: Croazia d’Italia

Sette convocati militano nel nostro campionato. Non mancano prestigiosi ex e la vicinanza geografica con l'Italia
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

itacro

Un altro consiglio, a -1 dal Mondiale 2018, per chi è ancora indeciso in assenza dell’Italia, è la Croazia.

Tanti fattori ci legano alla selezione calcistica allenata da Zlatko Dalić, oltre che la vicinanza territoriale con la penisola italiana. Dal punto di vista geografico, la Croazia è una delle 6 nazioni compresa l’Italia bagnata dal Mar Adriatico. Dista soli 834 kilometri, partendo in auto dal Centro Italia. Nelle regioni nordiche è raggiungibile ancor più agevolmente. Dal Friuli si impiegano soltanto 2 ore e 40. Il traghetto è un’altra soluzione diffusa. Partenze soprattutto da Ancona, Civitanova Marche, Pesaro, Venezia, Bari e Trieste. La Regione istriana utilizza l’italiano come seconda lingua.

bigcroazia

Tralasciando le attinenze legate al territorio, quelle calcistiche non sono da meno.

Nella lista dei 23 convocati per i Mondiali 2018, figurano sette calciatori provenienti dal nostro campionato.

In difesa prevale il nome di Ivan Strinic, terzino sinistro ex Napoli e Sampdoria, ora rientrato nel Milan.

A centrocampo troviamo l’interista Brozovic e il fiorentino Badelj. 

L’attacco è prevalentemente tricolore con 4 calciatori su 6. Il nerazzurro Ivan Perisic, il milanista Nikola Kalinic, Mandzukic e Pjaca della Juventus.

Molti altri della rosa conoscono bene l’Italia. Dall’ex romanista Jedvaj, Vrsaliko fino a poco tempo fa al Sassuolo, l’ex viola Rebic fino all’ex gioiello dell’Inter Mateo Kovacic esploso successivamente al Real Madrid.

Dopo Uruguay e Argentina, con 5 giocatori italiani in rosa, ecco la Croazia a quota 7. 

Fate la vostra scelta.

Articolo di Alberto Fuschi 

Risultati immagini per instagram Risultati immagini per twitterRisultati immagini per facebook


editrice-italia-semplice
2018-06-15T15:27:13+00:00
editrice-italia-semplice-e1529071215420
2018-06-18T14:53:21+00:00

Commenti