sei in » Eventi

Oderzo, Bambini allo sbaraglio, bambini bersaglio

Convegno sulle difficoltà dell’infanzia
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Venerdì 8 giugno presso Primohotel , via Marari di Cefalonia 13, a Oderzo in provincia di Pordenone, si svolgerà il convegno  dal titolo:  “ Bambini allo sbaraglio,  bambini bersaglio. Può un  giudizio psichiatrico rovinare famiglie e vite?”,organizzato dal Comitato dei Cittadini per i Diritti umani onlus. Tra i numerosi ospiti e relatori saranno presenti: –Paolo Roat – Responsabile minori CCDt Onlus, la -Prof.ssa Vincenza Palmieri Psicologa forense, fondatrice Programma Vivere senza psicofarmaci, l’Avv. Francesco Miraglia–  Esperto in Diritto  di Famiglia e Minorile e il dott. Alberto Brugnettini – Membro del direttivo CCDU  onlus, oltre a numerosi esperti e mamme che porteranno la loro testimonianza.

.

Il tema in questione è di estrema attualità ed affronterà   casi di cronaca ed episodi controversi di bambini sottratti , talvolta anche  con la forza alle proprie famiglie, e soggetti  a trattamenti con forti psicofarmaci. Anche lo scrittore premio Nobel Dario Fo ha affrontato questo tema in un suo libro, prendendo in esame un caso avvenuto nel milanese , facendo riferimento ad un atteggiamento “spocchioso”  da parte delle istituzioni, che “trattano i bambini come fascioli“.

 

Contrariamente a quanto si possa pensare, spesso questi provvedimenti di allontanamento dalla famiglia di origine,  non sono mossi da situazioni veramente gravi, come nel caso di genitori violenti, ma da  giudizi di inidoneità genitoriale talvolta sostenuti da diagnosi  psichiatriche  opinabili ed arbitrarie. L’allontamento di un bambino dalla propria famiglia a favore di una sistemazione in casa-famiglia puo’ costare alla società anche 300 euro al giorno, mentre sarebbe più vantaggioso sotto tutti i punti di vista,  aiutare quei genitori – che in condizioni economiche disagiate, chiedono aiuto agli assistenti sociali.

 

L’incontro  “ Bambini allo sbaraglio,  bambini bersaglio. Può un  giudizio psichiatrico rovinare famiglie e vite?” avrà inizio alle ore 20.00, con entrata libera, previa registrazione  e conferma. Su richiesta, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

Per informazioni e conferme : mail to: ccdu.oderzo@gmail.com   tel: 340.3334107

 

di  Daniela Paties Montagner


editrice-italia-semplice
2018-06-15T15:27:13+00:00
Editrice_It_Sem_2018
2018-06-18T14:53:21+00:00
banner-gallintermediazioni
2018-06-20T09:29:40+00:00