Home » Associazioni/Comitati » “Pratica la pace, cambia il tuo mondo” fino al 21 marzo

“Pratica la pace, cambia il tuo mondo” fino al 21 marzo

Una campagna di crowdfunding per la realizzazione di un concorso rivolto a video maker e scuole di cinema
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Cambia il tuo mondo

Cambia il tuo mondo

*di Diana Severati. C’è tempo fino al 21 Marzo per partecipare alla campagna di crowdfunding per la realizzazione progetto Pratica la pace, cambia il tuo mondo, promosso dall’associazione People for peace, in collaborazione con con la XII commissione di Roma Capitale, il II Municipio , e la fondazione TPRF – The Prem Rawat Foudation. Il progetto prevede un percorso multimediale di educazione alla pace nelle biblioteche di Roma e un concorso per videomaker e scuole di cinema ispirato alle parole dell’Ambasciatore di Pace Prem Rawat.

Il crowdfunding (crowd = folla, funding = finanziamento), è un processo di finanziamento tramite cui più persone contribuiscono, attraverso portali online, le c.d. piattaforme, con somme di denaro di varia entità a un progetto o ad un’iniziativa in cui credono e di cui si fanno sostenitori. Per sostenere il progetto Pratica la pace, cmabia il tuo mondo basta collegarsi qui ed effettuare la propria donazione.

Le ricompense vanno dai rigraziamenti ai credits nel dvd contenente le opere finaliste, da una copia in anteprima del dvd ad un posto riservato alla cerimonia di premiazione del concorso, prevista a fine primavera, con la presenza di esperti del settore: Giulio Manfredonia –regista; Gino Castaldo – giornalista di Repubblica , esperto di musica; Lorena Benatti – esperta di video-art; John McNally – documentarista BBC/ fondazione Cloudburst; Sergio di Lino – Cinema Avvenire – esperto di corti ; Federico Berti – Giornalista de La Nazione – esperto di cinema; Dayalata Rawat – Fondazione TPRF; Valentina Grippo – Roma Presidente XII commissione Roma Capitale;  Ruggero Eugeni  – docente di semiotica dei media – Università Cattolica, Milano.

 

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Commenti