Home » Arte & Cultura » Tre giorni dedicati alla lirica a Cerveteri

Tre giorni dedicati alla lirica a Cerveteri

Le sale di Palazzo Ruspoli, dal 10 al 12 marzo, hanno ospitato con successo la Kermesse artistica “Vissi d’arte”. Un fine settimana di esposizioni, concerti e danze ispirati al melodramma
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
ilva paolo

Ilva Marchizza e Paolo Maccioni

Tre giorni di immersione nel mondo della musica lirica quelli dello scorso fine settimana a Cerveteri. Le sale di Palazzo Ruspoli hanno infatti ospitato la Kermesse artistica “Vissi d’arte” organizzata dall’Associazione culturale “in Arte” in collaborazione con la Galleria d’arte in Quadro Contemporary Art e il patrocinio del Comune di Cerveteri. A rendere omaggio a questa affascinante tematica pittori e scultori, danzatrici e cantanti che, da venerdì 10 a domenica 12 marzo hanno dato vita a mostre, spettacoli e incontri.

ballerine2

In esposizione le opere dedicate al tema di oltre quaranta artisti provenienti dal territorio e da altre regioni d’Italia. L’inaugurazione dell’evento presentata da Ilva Marchizza, presidente di “in Arte” e dall’artista Paolo Maccioni, si è svolta venerdì 10 e ha visto la partecipazione della scuola di ballo “Il Proscenio” di Bracciano di Paloma Farinosi. Ad esibirsi sulle note della “Carmen” di Georges Bizet le tre giovani danzatrici Greta Tagliaferri, Livia Sanguinetti e Lucrezia Taralla.

cocerto

Nel pomeriggio di sabato gli spettatori hanno poi potuto assistere ad un emozionante concerto lirico tenuto dall’Associazione culturale “Il Melodramma” presentato dal Maestro Roberto Magri. I cantanti Simone Barretta, Maurizio Ceccarelli, Alberto Marino, Cinzia Barretta, Karin Bedini, Jung Suh Min, Patrizia Antuofermo, Rita Colucci e Marcella Foranna hanno interpretato varie arie dell’opera e dell’operetta accompagnati al pianoforte dal Maestro Giacomo Bellucci.

Nella serata conclusiva di domenica il pubblico è stato condotto in un suggestivo viaggio nel mondo del melodramma grazie all’incontro con il Maestro Roberto Magri che ha ricordato le sue esperienze, raccontando episodi avvincenti ed inediti.

maestro e moglie

Il Maestro Roberto Magri e Maria Rosaria Grablovitz

Ed è proprio dall’amore per questo affascinante genere che è stata fondata nel 2012 “Il Melodramma”. L’associazione, con sede a Ladispoli e presieduta da Maria Rosaria Grablovitz, soprano, è nata con l’obiettivo di promuove sul territorio e non solo la musica lirica, anche e soprattutto tra i giovani.

“Abbiamo deciso di aiutare i ragazzi” spiega il Maestro “Bisogna divulgare nelle scuole, iniziare dalla base –prosegue- Attualmente tra i nostri allievi c’è anche un ragazzo di diciotto anni che ha deciso di seguirci dopo aver ascoltato un concerto che abbiamo realizzato in un Istituto scolastico di Ladispoli”.

La musica è anche uno strumento in grado di offrire nuove opportunità: “Oggi avvicinare i ragazzi alla trama di un’opera, ad una musica equivale ad avvicinarli al bello, a degli ideali –dice Maria Rosaria Grablovitz- Quale mezzo può farlo, infatti, più della musica, dell’arte, della letteratura”. Un genere, tra l’altro che riceve molti apprezzamenti, come avvenuto durante una manifestazione a Ladispoli a cui l’associazione ha partecipato due anni fa con un concerto: “Abbiamo interpretato da lirici canzoni di altri generi musicali -illustra Grablovitz- Alla fine dell’esibizione alcune persone ci hanno chiesto di realizzare più spesso questi spettacoli. È una testimonianza del fatto che la bella musica cantata in un certo modo piace alla gente ed è un segnale importante per tutte le istituzioni”.

A conferma anche il successo del concerto lirico realizzato sabato per “Vissi d’arte”, che è stato seguito da un pubblico numeroso: “Quando delle persone per due ore stanno in piedi e non si allontanano dalla sala –commenta il Maestro- significa che un amore per la lirica c’è”.

Durante la manifestazione le sale di Palazzo Ruspoli hanno ospitato le opere di: Silvana Anselmi, Antonella Maria Asoli, Elisa Azzena, Simone Barretta, Claudio Belleggia, Anna Belperio, Anna Maria Berardi, Stefano Bologna, Eugenio Cannistrà, Valerio Capoccia, Antonio Carpinteri, Ermanno Ciani, Pasquale Cirulli, Marco Di Francesco, Arianna Enea, Nora Nikolova Ficcadenti, Giuliano Gentile, Mary Grassi, Antonella Guidi, Luigi Lombardi, Paolo Maccioni, Bruno Maietta, Aldo Panunzi, Salvatore Pastore, Maria Luisa Pietrangeli, Antonella Pirozzi, Leda Poiani, Isabella Presta, Alessandro Pulerà, Nicoletta Retico, Stefano Rippo, Luciano Santoro, Anna Sbardella, Candida Scanu, Daniela Maria Serranò, Lori Sidoni, Silvia Spigarelli, Francesca Tarantino, Anna Tonelli, Gheorghe Untu, Silvia Uroni.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Commenti